Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ascoli Piceno, nuovo direttivo (o quasi) per la Fly Communications

Eletto il nuovo direttivo dell'associazione e presentati i nuovi appuntamenti dell'anno appena iniziato

Eletto il direttivo della Fly Communications per il quadriennio 2017-2020

Il nuovo direttivo della Fly Communications passa da sette a nove componenti e si arricchisce della presenza di due donne. Il 6 gennaio, infatti, si è tenuto il Fly Day, durante il quale si è svolta l’assemblea dei soci che ha eletto il nuovo direttivo dell’associazione, in carica fino al 2020.

Confermata la triade composta dal presidente Christian Mosca, dal suo vice Giorgio Olori e dal segretario Graziano Zanchè. Tra i consiglieri della “vecchia guardia” sono rimasti al loro posto Massimo Albertini, Marco Angius e Cesare Fabiani. Le new entry, tutte giovanissime ma con un trascorso importante nella Fly Communications, sono Luca Carboni, Giulia Conti e Virginia Bamonti.

Il Fly Day è stato anche l’occasione per presentare agli associati il bilancio delle attività dello scorso anno e i progetti del 2017. Anche quest’anno continuano infatti i progetti scolastici svolti in collaborazione con gli istituti delle scuole primarie e superiori e il Comune di Ascoli Piceno, così come gli allestimenti dei musical, e i viaggi studio all’estero.
Il primo importante appuntamento dell’anno per la Scuola di Musical Fly sarà il Rocky Horror Show, messo in scena dai ragazzi della sezione Broadway e in programma ad aprile al teatro Ventidio Basso.
Per preparare al meglio i suoi attori, la Fly Communications ha coinvolto grandi nomi e professionisti, tra cui Giò Di Tonno, performer di fama internazionale impegnato ora nella tournée di Notre Dame de Paris, che sarà il vocal coach del musical e che è atteso ad Ascoli già nel mese di gennaio.

Come ogni anno, inoltre, la Fly Communications ha scelto di regalare cultura ai suoi soci durante il Fly Day, nella convinzione che buoni performer debbano prima essere uomini e donne “virtuosi”. Cesare Catà, già conosciuto dai ragazzi della sezione Broadway per lo stage svolto a dicembre, non solo ha deliziato i soci con la sua lezione spettacolo Su Orfeo e i Re Magi, ma sarà a tutti gli effetti professore della Scuola di Musical Fly rivestendo la cattedra di “Storia del teatro”.
Per qualsiasi informazione è possibile inviare una mail a info@flycommunications.it o contattare il 327.3813594. Per restare sempre aggiornati sulle attività della Fly Communications ci sono i profili Facebook e Instagram.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!