Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Carabinieri Forestali, salvate due greggi di pecore ad Acquasanta Terme

Animali bloccati nelle stalle dalla neve senza cibo da una settimana: diversi gli ovini feriti, un esemplare morto per fame

I Carabinieri Forestali sono intervenuti ad Acquasanta Terme per soccorrere due greggi di ovini bloccati da giorni nelle stalle per la neve caduta nelle Marche

I Carabinieri Forestali di San Martino di Acquasanta Terme hanno soccorso due aziende zootecniche nella frazione di Casale Rotili di Acquasanta Terme, isolata da oltre una settimana sotto più di due metri di neve.

L’intervento è stato effettuato lunedì 23 gennaio su richiesta disperata di due allevatori preoccupatissimi per la sorte dei loro greggi di ovini rimasti bloccati all’interno di due stalle in un paese ormai deserto a seguito del terremoto e delle recenti nevicate.

Alle prime luci dell’alba i militari sono partiti a piedi con ausilio delle ciaspole, e sulla coltre di neve fresca, bagnata dalla pioggia che nella mattina cadeva copiosa, hanno raggiunto le due stalle constatando una situazione di estrema gravità.
Le stalle erano ancora isolate e le porte sbarrate, tuttavia macchie di sangue evidenziavano tentativi di alcuni ovini di uscire da una finestra attraverso vetri rotti taglienti. All’interno del ricovero è stato rinvenuto un esemplare morto probabilmente di fame.I Carabinieri Forestali sono intervenuti ad Acquasanta Terme per soccorrere due greggi di ovini bloccati da giorni nelle stalle per la neve caduta nelle Marche

Prontamente i Carabinieri Forestali si sono calati dalla finestra della stalla ed hanno rifornito di acqua e cibo gli animali esausti.
L’esemplare morto è stato rimosso per evitare infezioni e i restanti animali sono stati lasciati all’interno dei due ricoveri con una scorta di cibo sufficiente per superare l’emergenza in corso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!