AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Schiaffo all’alunno disabile, maestra a processo ad Ascoli Piceno

Abuso dei mezzi di correzione e percosse sono le accuse mosse dai genitori che vogliono chiarezza

1.000 Letture
commenti
scuola, classe, banchi, aula scolastica

Un alunno disabile picchiato dalla maestra. E’ quanto sarebbe successo a Comunanza, nell’ascolano, dove un’insegnante 50enne finirà a processo per abuso dei mezzi di correzione e percosse nei confronti di un bimbo del quarto anno della scuola primaria.

Due gli episodi contestati: uno risalirebbe al marzo 2015 quando l’insegnante diede uno schiaffo su una mano all’alunno con grave disabilità; un altro arrivo al viso del bambino, nel febbraio 2016. A denunciarla sono stati i genitori del piccolo che ora vogliono fare chiarezza.

Il processo si aprirà il 3 luglio con l’udienza presso il tribunale ascolano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!