Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nuovo capo della Protezione civile dopo le dimissioni di Fabrizio Curcio

Il sindaco di Arquata del Tronto dispiaciuto: "Gravissima perdita". Il vice Angelo Borrelli ora a capo del dipartimento

563 Letture
commenti
Petrucci, Ceriscioli, Mattarella

“E’ una gravissima perdita”. Così il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci ha commentato a caldo la notizia delle dimissioni del capo del dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio. Le dimissioni sono arrivate martedì 8 agosto per motivi personali.

Curcio ha infatti scritto nella lettera al presidente del consiglio Paolo Gentiloni che la scelta è dovuta all’impossibilità di garantire il 100% in un ruolo “unico, necessariamente assorbente e totalizzante per chi lo ricopre, dati tutti i rischi presenti sul territorio italiano e il complesso ma strepitoso Sistema di componenti e strutture operative che ruota intorno al Dipartimento stesso“.

Fabrizio Curcio “conosceva tutte le problematiche del territorio” ha reso noto all’Ansa il sindaco di uno dei comuni più devastanti dal sisma dell’agosto 2016. Per il dopo Curcio è stato nominato nuovo capo della Protezione civile il vice Angelo Borrelli, altra personalità molto a contatto con le Marche e quindi nelle migliori condizioni per continuare sulla stessa strada finora percorsa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!