Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Accoltella il rivale in amore, 36enne tratto in arresto a San Benedetto del Tronto

L'aggressione è avvenuta nel quartiere Agraria di Porto d'Ascoli: il ferito non si troverebbe in pericolo di vita

395 Letture
commenti
Carcere di Marino Ascoli

Un’aggressione a colpi di coltello si è consumata a San Benedetto del Tronto nella mattinata di lunedì 6 novembre: a farne le spese è stato un 31enne originario di Foggia, A.N., il quale è stato poi trasportato d’urgenza in ospedale.

Il fatto si è verificato nella zona Agraria di Porto d’Ascoli, precisamente in via Gronchi. A impugnare l’arma è stato un corregionale del ferito: si tratta di C.A.D., 36enne nativo di San Severo. Secondo le forze dell’ordine poi intervenute sul posto, alla base dell’accaduto vi sarebbe stata una donna contesa da entrambi i pugliesi.

A.N., raggiunto al torace da una coltellata, è stato condotto dai sanitari del 118 presso l’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto: non si troverebbe comunque in condizioni tali da metterne a repentaglio la vita.

Il suo aggressore è stato invece tratto in arresto da una pattuglia della Polizia di Stato intervenuta sul luogo dell’accoltellamento: il 36enne si trova ora recluso nella struttura detentiva di Marino del Tronto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!