Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Benedetto, incendio doloso ai danni dell’automobile di un carabiniere

Assieme alla vettura in questione distrutto anche un altro veicolo parcheggiato a poca distanza

186 Letture
commenti
20130108-vigili-del-fuoco

Notte di apprensione quella tra domenica 3 e lunedì 4 dicembre a San Benedetto del Tronto, dove due automobili sono state distrutte da un incendio scoppiato intorno alle 3.00 in via Monte San Michele.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, ad essere interessata per prima dalle fiamme sarebbe stata una Fiat Multipla di proprietà di un carabiniere: il rogo si sarebbe poi propagato ad una seconda vettura posteggiata nelle immediate vicinanze, una Nissan Qashqai, senza che nessuno potesse però intervenire per spegnere l’incendio.

L’ipotesi maggiormente accreditata è quella di origine dolosa: non è infatti il primo caso simile che si verifica a San Benedetto dall’inizio dell’anno ai danni di un’automobile posseduta da un militare. Sul caso stanno indagando i Carabinieri stessi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!