AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Andata in scena ad Ascoli la quarta edizione della “Camminata dei musei”

L'iniziativa, promossa da Acli Marche, ha inoltre celebrato la Giornata Mondiale contro il cancro

Camminata dei Musei

Ha preso il via nel migliore dei modi, domenica 4 febbraio, la quarta edizione del progetto “Camminata dei musei” promosso dal comitato provinciale di Ascoli Piceno e Fermo dell’Unione Sportiva Acli.

Sono stati numerosi i cittadini, provenienti da Marche ed Abruzzo, che hanno aderito ad una iniziativa che da un lato promuove la conoscenza del territorio, ed in particolare delle strutture museali, e dall’altro vuole far comprendere ai cittadini l’importanza di stili di vita corretti.

“Non a caso – ha detto il presidente provinciale dell’U.S. Acli Ascoli/Fermo Giulio Lucidi – abbiamo organizzato questa iniziativa in occasione della Giornata mondiale contro il cancro ed abbiamo distribuito ai partecipanti il Codice europeo contro il cancro. All’interno di tale documento viene evidenziata l’importanza di svolgere attività fisica e di limitare il tempo che si trascorre stando seduti. Questa manifestazione rientra nel quadro delle attività organizzate a seguito della stipula di un protocollo d’intesa con la Regione Marche per la diffusione dell’attività fisica tra la popolazione in applicazione del Piano regionale della prevenzione”.

Al via, che è stato dato davanti al Centro socio culturale Tofare di via Oristano (angolo via Napoli) era presente anche l’assessore allo sport del Comune di Ascoli Piceno Massimiliano Brugni che ha sottolineato l’importanza di tali manifestazioni sia dal punto di vista della promozione dell’attività sportiva sia da quello della conoscenza delle ricchezze museali della città di Ascoli.

Ulteriori informazioni sulla manifestazione, che nei prossimi mesi prevede altri appuntamenti, possono essere acquisite sui siti www.cooperativemarche.itwww.usaclimarche.com .

L’iniziativa “Camminata dei musei” rientra nel progetto “Ricostruire le comunità” sempre dell’U.S. Acli provinciale che è stato sostenuto dal fondo di solidarietà di Banca Intesa San Paolo.

 

da: Acli Marche

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
PSR Marche 2014-2020 - Scopri le opportunità del PSR per l'area del cratere