AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Manutenzione delle strade provinciali, indetti dalla Provincia appalti per 966.000 euro

Coinvolto l'intero sistema viario piceno

399 Letture
commenti
lavori stradali

Tra il 20 febbraio e il 1 marzo prossimi, la Stazione Unica Appaltante della Provincia (SUAP) svolgerà le gare per l’affidamento di lavori di manutenzione ordinaria sulle strade provinciali. Complessivamente gli interventi riguarderanno circa 930 km di strade per un ammontare dell’investimento di 166 mila euro, risorse di pertinenza del Bilancio di Previsione 2017 che verranno impiegate nei primi mesi del nuovo anno per una prima risposta alle numerose esigenze di mantenimento delle condizioni viarie e di percorribilità.

 

Gli interventi consisteranno, infatti, in un complesso di operazioni ed attività volte a conservare le caratteristiche funzionali e strutturali delle strade al fine di garantirne la sicurezza e la fluidità della circolazione provvedendo alla manutenzione, gestione e pulizia delle stesse, delle loro pertinenze e arredo nonché delle attrezzature, impianti e servizi. Ulteriori risorse proverranno dal Bilancio 2018 dell’Ente. Da evidenziare, inoltre, che per la manutenzione straordinaria delle strade provinciali la Provincia ha stanziato circa 800 mila euro in fase di appalto, che si aggiungono ai lavori di manutenzione ordinaria.

 

Saranno interessate dalle operazioni di affidamento dei lavori tutte le quattro zone in cui è suddivisa la rete viaria provinciale e precisamente: la prima zona, che comprende 17 comprensori dal bivio della casa cantoniera in zona Roccafluvione verso i confini col Lazio, in direzione Amandola e Montefortino e verso Valle Castellana. La seconda zona, che contempla la cintura a 360 gradi intorno alla città di Ascoli con 10 comprensori. La terza zona, che corrisponde alla Vallata del Tronto a partire dal Comune di Castel di Lama e si estende fino al mare e verso nord al confine con la Valtesino e comprende 8 comprensori. Infine la quarta zona, che include il territorio che va dalle colline di Cossignano fino alla costa, un enclave fino al confine con Fermo e la zona di Force e ai confini con Comunanza.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!