Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Uccide un uomo in Francia e si rifugia nelle Marche, arrestato 32enne a San Benedetto

A finire in manette è stato Haouat Abdelghani, su cui pendeva dal maggio scorso un mandato europeo d'arresto

585 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Un 32enne di nazionalità marocchina, Haouat Abdelghani, è stato arrestato a San Benedetto del Tronto nella tarda mattinata di venerdì 6 aprile, in quanto ricercato a livello europeo per aver ucciso un individuo in Francia.

Il 28 maggio dello scorso anno, infatti, il 32enne aveva sparato in testa a un uomo a Saint-Ouen, nella periferia nord di Parigi, uccidendolo. Egli si era quindi dato alla fuga nascondendosi nella provincia di Ascoli Piceno, dove alcuni complici lo hanno protetto per diversi mesi.

La collaborazione tra le forze dell’ordine italiane e francesi ha però permesso di risalire passo dopo passo alla sua ubicazione, concentrandosi in particolar modo nella zona compresa tra San Benedetto e Cupra Marittima.

Abdelghani è stato infine rintracciato nei pressi di piazza Garibaldi e tratto in arresto da un nucleo della Polizia di Stato specializzato nella cattura di latitanti. Dato il mandato europeo d’arresto spiccato nei suoi confronti, la Corte d’Appello di Ancona ne ha disposto la custodia cautelare in carcere in attesa della sua estradizione in Francia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!