AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Banca del Piceno, attivati in undici filiali gli sportelli ATM di ultima generazione

I dispositivi permetteranno alla clientela di accedere a una vasta gamma di servizi

Primo Cda della Banca del Piceno

Undici filiali della Banca del Piceno sono state dotate di “ATM evoluti”, che permettono operazioni di versamento, oltre quelle canoniche di prelievo: l’operazione si inserisce in un più ampio progetto che punta a dare più servizi e migliori prestazioni ai Soci ed ai clienti della Banca, a seguito della recente fusione che sta portando ad investimenti cospicui in risorse umane ed economiche per modernizzare l’Istituto.

“Come noto – ha dichiarato il vicedirettore generale della Banca del Piceno Francesco Merletti –  gli Atm evoluti sono aggiornati per utilizzare le carte multifunzione di ultima generazione e permettono di usufruire di tutta una serie di servizi aggiuntivi tra cui le ricariche telefoniche e Carta Tasca, i pagamenti RAV e MAV e l’accesso a tutte le informazioni relative al conto corrente”. I nuovi ATM permettono oltre il prelievo e il prelievo internazionale anche di versare assegni e contante, fare bonifici e monitorare la situazione assegni.

Le undici filiali già dotate del nuovo ATM sono quelle di San Benedetto del Tronto Centro e Viale De Gasperi, Porto d’Ascoli, Castignano, Ascoli Monticelli e Centro, Montalto delle Marche, Appignano del Tronto, Fermo (Contrada Salvano) Marina di Altidona e Comunanza. Nelle prossime settimane, gli ATM evoluti arriveranno anche ad Alba Adriatica e Tortoreto Lido.

“Nell’ottica dell’inserimento graduale di strumenti sempre più innovativi alla clientela – conclude il vicedirettore generale Merletti – a Centobuchi, Ascoli filiale di Monticelli, Marina di Altidona e San Benedetto del Tronto, filiale di Viale De Gasperi, abbiamo anche installato delle Casse Self Assistite per svolgere tutte le principali transazioni di solito fatte allo sportello”. Le Casse Self Assistite consentono di versare contante, monete ed assegni, prelevare contante e monete, effettuare i pagamenti RAV, MAV ed F24, i bonifici oltre ad avere la situazione assegni, la lista dei movimenti e un indicatore sintetico di costo.

“Ad oggi – conclude il vicedirettore generale Merletti – sono operative due filiali con apertura il sabato mattina a San Benedetto del Tronto e a Marina di Altidona dove, oltre a poter usufruire dei classici servizi delle Casse Self Assistite è possibile beneficiare di consulenti specializzati per ogni esigenza, a disposizione di clienti ed utenti”.

 

da: Banca del Piceno

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!