AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furti d’auto nelle Marche e in altre regioni, banda di ladri sgominata dai Carabinieri di Ascoli

Cinque le persone arrestate tra la Puglia, l'Abruzzo e la provincia di Ascoli; obbligo di dimora invece per altri dieci individui

482 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Un’organizzazione criminale, dedita al furto di automobili in varie regioni d’Italia, è stata smantellata nella giornata di venerdì 12 ottobre grazie all’impegno profuso dai Carabinieri di Ascoli Piceno e dai loro colleghi di Foggia.

Scattate quasi due anni fa, le indagini hanno condotto a cinque arresti e dieci ordinanze di obbligo di dimora nei confronti di quattordici cittadini italiani e di un romeno.

Tali individui, rintracciati nelle prime ore della mattinata tra Ascoli, San Benedetto del Tronto, Foggia, Cerignola e Vasto, adoperavano ripetutamente lo stesso schema: essi si spostavano in piccolo gruppi da Cerignola, epicentro dell’organizzazione, per poi raggiungere altre regioni adriatiche dove venivano trafugate le automobili; le vetture erano quindi trasportate nella cittadina pugliese, dov’erano smontate e messe in vendita pezzo per pezzo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!