Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Botte e insulti a una giovane ascolana la notte di Capodanno, nei guai il fidanzato

L'uomo, che ha inoltre aggredito un operatore ecologico intervenuto in soccorso della ragazza, è stato individuato dalla Polizia

455 Letture
commenti
Stalking, violenza sulle donne

Notte di San Silvestro da dimenticare per una giovane ascolana, brutalmente aggredita dal suo fidanzato nelle prime ore della mattinata di martedì 1 gennaio.

L’assalitore ha dapprima ripetutamente insultato la sua partner, per poi iniziare a colpirla con calci e pugni a breve distanza da piazza della Verdura.

Tale violenza ha così attirato l’attenzione di alcuni passanti e di un gruppo di operatori ecologici già al lavoro: una delle persone che ha assistito alla scena è successivamente riuscita a frapporsi tra i due fidanzati, permettendo in tal modo alla ragazza di scappare all’interno di un vicino edificio.

L’autore del pestaggio ha quindi rivolto la propria furia sul nuovo arrivato, fuggendo poi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Egli è infine stato individuato da parte della Polizia di Stato, ora al lavoro per ricostruire minuziosamente quanto avvenuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!