AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Quasi un chilogrammo di hashish nascosto in casa, 36enne in manette ad Ascoli

L'uomo dovrà inoltre rispondere del possesso ingiustificato di due coltelli a serramanico

622 Letture
commenti
Arresto, manette

Un pregiudicato ascolano di 36 anni è stato tratto in arresto nella serata di domenica 14 aprile a seguito dei controlli effettuati da parte della Polizia di Stato del capoluogo piceno.

L’uomo è stato dapprima fermato per un accertamento in via del Commercio, venendo trovato in possesso di due coltelli a serramanico, di una patente risultata rubata e di circa un grammo di hashish.

In seguito a questi primi ritrovamenti, gli agenti di Polizia hanno quindi deciso di sottoporre a perquisizione anche l’abitazione del 36enne, dove sono stati scoperti ben 9 panetti di hashish dal peso complessivo di 920 grammi: rinvenuto anche parecchio materiale adoperato per il confezionamento dei singoli quantitativi da vendere al dettaglio.

In attesa del processo per direttissima a suo carico, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari presso il proprio appartamento: egli è accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!