AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ascoli Piceno, spacciatori colti in flagrante a spacciare cocaina: arrestati

Nell'abitazione di uno dei due trovata anche della marijuana e 10.000 euro in contanti

533 Letture
commenti
Arresto dei Carabinieri di Falconara

Un ascolano di 30 anni e un 50enne originario di Taranto sono stati tratti in arresto nel capoluogo piceno nella serata di martedì 11 settembre: per entrambi, colti in flagranza di reato, l’accusa è di spaccio e detenzione di stupefacenti.

I due, da tempo tenuti sotto controllo da parte dei Carabinieri, sono stati bloccati subito dopo aver venduto della cocaina a degli acquirenti.

Visti i loro precedenti penali, le forze dell’ordine hanno quindi provveduto a perquisire le loro abitazioni, dove sono stati trovati circa 30 grammi di marijuana, oltre 10.000 euro in contanti e del materiale utilizzato per tagliare, confezionare e pesare le singole quantità di cocaina da immettere sul mercato.

Gli stupefacenti rinvenuti sono immediatamente stati sequestrati, mentre gli individui che hanno comprato la droga sono invece stati segnalati alla Prefettura come assuntori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!