AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Benedetto, ventenne aggredito per futili motivi: denunciati in due

La vittima dell'aggressione ha riportato lesioni giudicate guaribili nell'arco di un paio di settimane

948 Letture
commenti
Gazzella, automobile dei Carabinieri, 112

Nella notte tra sabato 29 e domenica 30 gennaio, un giovane è rimasto vittima di una brutale aggressione avvenuta nel centro di San Benedetto del Tronto.

Intorno all’1.00, in via Mentana sarebbe scoppiata una lite tra alcuni ragazzi del posto. Ad avere la peggio è stato un ventenne, picchiato selvaggiamente in strada da altri due giovani, i quali si sono poi dati alla fuga prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

I due aggressori, già noti per altri comportamenti sopra le righe, sono stati rintracciati e identificati dai Carabinieri del comando locale: dovranno rispondere dell’accusa di lesioni personali. Nei confronti del ventenne picchiato si è invece reso necessario il trasporto presso l’ospedale “Madonna del Soccorso” da parte dei sanitari del 118: il giovane se la sarebbe cavata con traumi e lesioni giudicati guaribili nell’arco di due settimane.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!