AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Grottammare, dal 27 giugno addio ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti verdi

Le potature potranno essere ritirate a domicilio

Cassonetti in uso a Grottammare

Via dalle strade gli ingombranti cassonetti arancioni per lo smaltimento dei rifiuti verdi. Da lunedì 27 giugno la raccolta delle potature avverrà direttamente a domicilio, gratuitamente, prenotando il ritiro all’Ecosportello. Il servizio è gratuito.

Per evitare accumuli di materiale lungo le strade e non incorrere in sanzioni, si raccomanda di prenotare il ritiro prima di eseguire i lavori di potatura.

“Tutte le potature di alberi, arbusti, siepi, ecc. saranno ritirate a domicilio gratuitamente dal Comune – informa il servizio Ambiente -. Gli attuali cassonetti arancioni saranno sostituiti con cassonetti più piccoli, all’interno dei quali sarà possibile conferire solo sfalci d’erba derivanti dal taglio del prato”.

Per prenotare il servizio di ritiro a domicilio si può chiamare il numero 335.1239506 negli orari di apertura dell’Ecosportello (lunedì, mercoledì e venerdì 9-12, giovedì 15-18, 2° e 4° sabato del mese 9-12), oppure inviare un sms o un messaggio whatsapp indicando nome, cognome, recapito telefonico, indirizzo del ritiro e quantitativo da ritirare, oppure recarsi direttamente all’Ecosportello (aperture: https://www.comune.grottammare.ap.it/servizi/1209/)

Le potature dovranno essere conferite la sera antecedente la data di ritiro prenotata, sul bordo strada davanti al proprio domicilio, senza sacchi o altri contenitori, in un punto facilmente accessibile dai mezzi degli operatori Picenambiente che utilizzeranno un camion con “braccio ragno”.

Con l’occasione si ricorda che è sempre in vigore l’ordinanza sindacale n. 88/2016. Il documento riguarda la manutenzione delle aree verdi private a salvaguardia dell’igiene e del decoro urbano. La buona gestione dei giardini, inoltre, aiuta a limitare il proliferare degli insetti alati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni