AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Benedetto, sorelle denunciano di essere state picchiate da un buttafuori

Una di loro ha riportato la frattura della mandibola

506 Letture
commenti
Violenza di genere, violenza sulle donne

Fatto di inaudita gravità quello verificatosi nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 agosto in un locale situato sul lungomare di San Benedetto del Tronto.

Al centro della vicenda due giovani sorelle, arrivate sul posto per trascorrere una serata all’insegna del divertimento insieme a una loro amica. Secondo la loro versione dei fatti, a tarda notte un uomo le avrebbe molestate, spingendole così a chiedere aiuto a un addetto alla sicurezza. Quando una di loro lo ha toccato per attirare la sua attenzione, tuttavia, il buttafuori si è scagliato con violenza contro di lei, fratturandole la mandibola per poi colpire con uno schiaffo anche sua sorella.

Sul caso sono ora in corso le indagini della Polizia di Stato di San Benedetto, che sarebbe già in possesso delle immagini riprese da alcune telecamere di sicurezza. Per la giovane che ha sofferto la rottura della mandibola si parla di una prognosi di oltre 30 giorni. 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!