AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incidente mortale nel Teramano, muore operaio originario di San Benedetto

Niente da fare per il 49enne Tonino Fanesi

423 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

Un operaio di 49 anni originario di San Benedetto del Tronto, Tonino Fanesi, è deceduto nella giornata di martedì 13 settembre dopo un incidente sul lavoro.

L’uomo, residente a Giulianova insieme alla moglie e ai loro tre figli, nel corso della mattinata stava lavorando presso la Metallurgica Abruzzese, azienda situata a Mosciano Sant’Angelo, in provincia di Teramo. All’improvviso, il macchinario che stava adoperando si sarebbe bloccato: Fanesi avrebbe quindi tentato di far tornare la situazione alla normalità, finendo però col venire schiacciato.

Ogni tentativo di soccorso nei suoi confronti si è purtroppo rivelato del tutto vano. Sul posto, insieme a Vigili del Fuoco, sanitari del 118 e personale Asur, sono giunti anche i Carabinieri per le rilevazioni finalizzate a ricostruire pienamente l’esatta dinamica della tragedia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!