AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggressione per futili motivi ad Ascoli, arrestati due uomini e una donna

I fatti risalgono all'ottobre scorso

970 Letture
commenti
carcere

Tre persone sono finite in manette nella giornata di giovedì 16 marzo in relazione a un’aggressione andata in scena il 19 ottobre scorso ad Ascoli Piceno.

Si tratta di una donna e due uomini, che per futili motivi avrebbero assalito un 46enne di Castel di Lama con il quale avevano già avuto vari screzi in passato. La vittima era stata raggiunta mentre si trovava alla guida della propria auto, venendo picchiato selvaggiamente e riportando la frattura della mandibola e del naso, nonché la perdita di alcuni denti.

I tre sono accusati di rapina aggravata, lesioni personali aggravate e violenza privata. Su disposizione del Gip del Tribunale di Ascoli Piceno, per i due uomini si sono aperte le porte del carcere di Marino del Tronto, mentre la loro complice è stata destinata agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!