AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rapina in un ufficio postale di Ascoli Piceno, malvivente in fuga

In corso le ricerche del responsabile, riuscito a far perdere le proprie tracce dopo aver trafugato circa 150 euro

470 Letture
commenti
Ufficio postale di Poste Italiane, bancomat, postamat

Un malvivente con il volto travisato e armato di coltello ha fatto irruzione nella mattinata di giovedì 27 giugno in un ufficio postale di Ascoli Piceno, minacciando impiegati e clienti pur di farsi consegnare del denaro.

Il fatto si è verificato presso la filiale situata in via Sassari. Incurante del gran numero di persone presenti all’interno del locale, l’uomo si è avventato contro una donna che aveva appena depositato delle banconote, riuscendo a mettere le mani sul malloppo per poi darsi a una fuga precipitosa.

In pochi minuti sul luogo della rapina sono accorsi diversi equipaggi della Polizia di Stato: elementi validi per l’identificazione del responsabile, la cui refurtiva ammonterebbe all’incirca a 150 euro, potrebbero ora provenire dalle testimonianze raccolte tra i presenti e dalle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!