AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoto a largo della costa marchigiana

Continua la sequenza sismica: magnitudo 3.4 registrata davanti a San Benedetto del Tronto

5.670 Letture
commenti
La mappa del terremoto del 13 agosto a largo di San Benedetto del Tronto. Fonte: ingv.it

Continua la sequenza sismica che sta interessando tutte le Marche ma concentrata soprattutto nella zona tra Ancona e il maceratese. E continuano ad essere registrate scosse di terremoto al largo della costa marchigiana, come quella del 13 agosto, davanti al litorale di San Benedetto del Tronto.

Un sisma di magnitudo 3.4 è stato localizzato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) alle ore 2:04 nel distretto sismico Adriatico centro-settentrionale, in corrispondenza delle coste sanbenedettine. Scossa intensa ma molto profonda (quasi 30 km sottoterra l’ipocentro) e molto lontana (oltre i 20 km dalla terra ferma), per cui non è stata avvertita da tante persone.

Il terremoto, anticipato da una serie di scosse negli ultimi giorni, è stato seguito da altri lievi sismi il più intenso dei quali di magnitudo inferiore a 3.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!