AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ascoli, ferisce la moglie con una coltellata e scappa: 50enne in manette

L'uomo è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri in un'abitazione di Spinetoli

447 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Un uomo di 50 anni, responsabile dell’accoltellamento della moglie, è stato arrestato nella giornata di lunedì 21 dicembre a Spinetoli.

La vicenda ha avuto inizio nelle prime ore del mattino, quando i Carabinieri di Ascoli Piceno sono intervenuti presso un’abitazione del centro storico in seguito alla richiesta di soccorso inoltrata da una donna di 44 anni: poco prima, infatti, la donna era stata colpita al braccio dal marito, il quale aveva poi fatto perdere le proprie tracce.

La vittima dell’accoltellamento è stata pertanto trasportata d’urgenza all’ospedale “Mazzoni” per le cure mediche del caso: seppur ferita in maniera grave, le sue condizioni di salute non sarebbero tali da metterne a repentaglio la vita.

Poco più tardi, in un’abitazione di Pagliare del Tronto, i militari hanno rintracciato l’autore della violenza, immediatamente tratto in arresto con l’accusa di lesioni personali aggravate, maltrattamenti in famiglia e minacce: l’uomo, al quale è stato inoltre sequestrato il coltello utilizzato per colpire la moglie, si trova ora recluso presso il carcere di Marino del Tronto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!