AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredisce moglie e suocera con un coltello, 35enne allontanato di casa

Il fatto si è verificato a Roccafluvione nella serata di venerdì 5 luglio

290 Letture
commenti
tribunale, udienza, sentenze, giudici

Disposto l’allontanamento dall’abitazione di famiglia per il 35enne che, nella serata di venerdì 5 luglio, ha aggredito sua moglie e sua suocera a Roccafluvione, arrivando persino a impugnare un coltello contro di loro.

L’uomo, posto ai domiciliari in seguito a quanto accaduto, nelle scorse ore è finito davanti al Gip del Tribunale di Ascoli Piceno, che ne ha convalidato l’arresto e ne ha decretato l’allontanamento: egli, inoltre, non potrà avvicinarsi a meno di 500 metri dalla moglie e dalla suocera. Tutti e tre i protagonisti della vicenda erano finiti in ospedale al termine della lite.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!