AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Non risponde alle telefonate del fratello, scoperto ad Ascoli il cadavere di un 59enne

Il corpo senza vita dell'uomo è stato rinvenuto nel corso della mattinata di lunedì 2 maggio

489 Letture
commenti
Veduta aerea di Ascoli Piceno

Inutile ogni tentativo di soccorso ad Ascoli Piceno per un uomo di 59 anni, trovato privo di vita all’interno della propria abitazione nella mattinata di lunedì 2 maggio.

Il fratello del defunto, dopo aver tentato senza successo di comunicare con lui, si è messo in contatto con i soccorritori. Intorno alle ore 10.30 Vigili del Fuoco, sanitari del 118 e personale della Polizia Locale si sono così recati in Rua del Papavero, forzando la porta dell’appartamento del 59enne.

L’uomo, che sarebbe deceduto almeno dieci ore prima, è stato purtroppo trovato riverso a terra, stretto tra il cagnolino e il gatto che vivevano assieme a lui. Secondo i primi esami effettuati sul corpo, si sarebbe trattato di un decesso per cause naturali.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!