AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coltivava cannabis in un casolare di Monteprandone, arrestato

Protagonista della vicenda un uomo di 52 anni, colto in flagranza di reato dai Carabinieri

470 Letture
commenti
canapa, cannabis

Un uomo di 52 anni è stato arrestato nei giorni scorsi in seguito alla scoperta di una vasta coltivazione di cannabis in un casolare abbandonato situato nei dintorni di Monteprandone.

Il soggetto in questione è stato colto in flagrante dai Carabinieri mentre si stava prendendo cura della piantagione: all’interno dell’edificio in disuso, egli aveva realizzato una serra con ben 32 piante di varia grandezza.

Le forze dell’ordine hanno proceduto al sequestro di circa un chilo di foglie essiccate, nonché di 4 chilogrammi di marijuana già raccolta e pronta per la vendita. Per il 52enne sono scattate le manette per il reato di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!