AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ferisce gravemente il fratello con quattro coltellate, 61enne arrestato a Monteprandone

L'uomo, accusato di tentato omicidio, si trova ora in carcere

426 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Un uomo di 61 anni è stato tratto in arresto dai Carabinieri per aver accoltellato ripetutamente il fratello 53enne: il fatto ha avuto luogo nella serata di sabato 8 giugno nel territorio di Monteprandone.

Al culmine di un’accesa discussione, scoppiata all’interno della casa dove entrambi vivono, il maggiore dei due fratelli avrebbe colpito l’altro con almeno quattro fendenti, ferendolo alla testa e alla schiena. L’uomo ha lasciato andare il coltello soltanto quando i militari intervenuti sul posto gli hanno rivolto contro il taser.

Arrestato inizialmente con l’accusa di lesioni aggravate, il 61enne è stato poi accusato di tentato omicidio dal Gip del Tribunale di Ascoli Piceno in occasione dell’udienza di convalida. Si trova ora recluso nel carcere di Marino del Tronto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!