Errore durante il parse dei dati!
AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tentano di trafugare una fontanella, arrestati due uomini a Castel di Lama

In manette un 30enne moldavo e un 43enne senegalese

223 Letture
commenti
Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Doppio arresto a Castel di Lama nella notte tra martedì 11 e mercoledì 12 settembre: per due individui sono infatti scattate le manette a causa di un maldestro tentativo di trafugare una fontana pubblica.

I responsabili del fatto, un 30enne moldavo e un 43enne senegalese, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi in piazza Scirola a seguito delle segnalazioni inoltrate da alcuni residenti.

Armati di diversi arnesi da scasso, i due erano infatti in procinto di sradicare da terra una fontanella in ferro, tentativo reso però vano grazie all’intervento dei militari: dopo una rapida perquisizione, essi sono inoltre stati trovati in possesso di alcuni capi d’abbigliamento risultati rubati poche ore prima a San Benedetto del Tronto.

A loro carico sono stati comminati inizialmente gli arresti domiciliari per furto aggravato in concorso: il 43enne, tuttavia, è poi stato condotto nel carcere di Marino del Tronto dopo aver cercato invano di darsi alla fuga.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!