AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Era ubriaco il giovane investito a San Benedetto

Strage di patenti sul lungomare nord: 8 licenze ritirate dalla Polizia Stradale

1.609 Letture
commenti
Guida sotto l'effetto di alcol

Un giovane è stato investito a San Benedetto del Tronto ma dalle analisi si è scoperto che era ubriaco. Si sta cercando di far chiarezza sull’episodio che ha visto un ragazzo di 20 anni ubriaco venire travolto da un’automobile sul lungomare sambenedettese.

Dopo le prime cure ricevute sul posto dagli operatori del 118, il giovane è stato trasportato all’ospedale Madonna del Soccorso, dove è stato sottoposto agli esami che hanno rivelato che era ubriaco. Non è in pericolo di vita. Sul caso indagano i Carabinieri.

E’ il risultato invece della Polizia Stradale di San Benedetto la “strage” di patenti di sabato notte, 19 agosto, quando sono stati fermati e controllati diversi automobilisti sul lungomare nord. Degli otto conducenti trovati con un tasso alcolemico del sangue superiore al consentito, due erano neopatentati: a tutti è stata ritirata la patente di guida per la relativa sospensione o revoca.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!