AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Uomo di 38 anni accoltellato a San Benedetto, tre le persone arrestate

Rintracciati in breve tempo dai Carabinieri tutti coloro coinvolti nella vicenda

1.074 Letture
commenti
Gazzella, automobile dei Carabinieri, 112

Serata di sangue a San Benedetto del Tronto quella di mercoledì 25 agosto: un uomo di 38 anni è stato infatti operato d’urgenza dopo aver ricevuto una coltellata all’addome.

Intorno alla mezzanotte, due individui – entrambi già noti alle forze dell’ordine – si sono incontrati in zona Porto d’Ascoli per risolvere delle questioni pendenti. Quando dal confronto a parole si è passati allo scontro fisico, una coppia formata da padre e figlio è intervenuta e ha preso parte alla lite.

In tal frangente, il più anziano dei due ha sfoderato un coltello a serramanico, con il quale ha inferto una profonda ferita al 38enne per poi allontanarsi in compagnia del figlio. Il ferito è stato trasportato d’urgenza dai sanitari del 118 all’ospedale “Madonna del Soccorso”, dov’è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Avvisati di quanto accaduto, nel giro di poco tempo i Carabinieri di San Benedetto hanno rintracciato l’autore dell’accoltellamento, anch’egli con precedenti, il quale è stato arrestato per tentato omicidio e rissa aggravata: per il secondo capo d’accusa sono finiti in manette anche suo figlio e l’altro individuo coinvolto nel fatto di sangue.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!