AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spinetoli, spari contro il parabrezza di un tir: denunciato un uomo di 41 anni

Il protagonista della vicenda, rintracciato dai Carabinieri, è accusato di minacce aggravate e danneggiamento

229 Letture
commenti
Pistola sequestrata a Spinetoli

Le indagini dei Carabinieri hanno consentito di fare luce su quanto accaduto a Spinetoli nella serata di martedì 31 agosto, quando alcuni colpi di pistola sono stati esplosi all’indirizzo di un autoarticolato.

Il fatto si è verificato lungo la via Salaria: per motivi tutt’ora sconosciuti, un uomo si è sporto dal finestrino di un’automobile in corsa, sparando quindi contro il parabrezza del tir che viaggiava in coda alla vettura.

L’autista del mezzo pesante, un 43enne teramano, l’indomani aveva denunciato il fatto ai Carabinieri del comando di Castel di Lama. I militari sono dapprima risaliti al proprietario dell’automobile, per poi conoscere l’identità dell’uomo che impugnava l’arma: si tratta di un disoccupato di 41 anni residente a Colli del Tronto, nella cui abitazione sono stati scoperti sia la pistola ad aria compressa che i pallini d’acciaio da lui adoperati nella serata del 31 agosto. L’uomo è stato denunciato con l’accusa di danneggiamento e minacce aggravate, mentre l’arma è stata invece sequestrata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!