AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ripatransone, amputati un braccio e una gamba a una donna assalita da due cani

Il drammatico fatto si è consumato nella giornata di domenica 22 gennaio; in corso le indagini delle forze dell'ordine

378 Letture
commenti
cane pitbull, cani, animali, aggressione

Choc a Ripatransone per la brutale aggressione messa a segno da due cani di grossa stazza ai danni di una 52enne residente nel Fermano.

Il drammatico fatto è avvenuto nella giornata di domenica 22 gennaio. La vittima si è recata in un casolare per effettuare delle pulizie: una volta sul posto, gli animali le sarebbero saltati addosso, infierendo su di lei e provocandole profonde ferite agli arti.

La 52enne è stata soccorsa dai sanitari del 118, venendo poi trasportata d’urgenza all’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Nella struttura sanitaria del capoluogo dorico è stata sottoposta a dei delicati interventi chirurgici, a seguito dei quali ha subito l’amputazione di un braccio e di una gamba.

Sull’accaduto sono in corso le indagini dei Carabinieri. Entrambi gli animali responsabili dell’episodio di sangue apparterrebbero a dei soggetti nordafricani attivi nello spaccio di sostanze stupefacenti: già nei primi giorni dell’anno i cani sarebbero stati protagonisti di due assalti simili a Lido Tre Archi di Fermo, fortunatamente con conseguenze non così tragiche.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!