AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Colli del Tronto, estorsione da 800 euro: ai domiciliari una donna di 76 anni

A farne le spese una sua conoscente residente a Rapagnano

923 Letture
commenti

Una 76enne residente a Colli del Tronto è finita in manette con l’accusa di estorsione per quanto da lei architettato ai danni di una donna di Rapagnano.

Quest’ultima si era rivolta alla conoscente per ricevere assistenza nella compilazione della pratica pensionistica. L’anziana, tuttavia, l’aveva minacciata di divulgare alcuni materiali compromettenti su di lei, che una volta recepiti dalle forze dell’ordine le sarebbero costati la revoca della pensione.

D’accordo con le forze dell’ordine, la vittima del ricatto ha accettato di incontrarsi con la 76enne a Colli del Tronto, al fine di consegnarle gli 800 euro richiesti per insabbiare tutta la vicenda. Subito dopo lo scambio di denaro sono però intervenuti i Carabinieri, che hanno arrestato la donna in flagranza di reato: si trova ora agli arresti domiciliari su indicazione del Tribunale di Ascoli Piceno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!