AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Due Tornado militari si scontrano e precipitano in provincia di Ascoli Piceno

Incendi in corso tra Olibra e Venarotta: ipotesi incidente in volo durante addestramento. Si cercano 4 persone

6.590 Letture
commenti
Fiamme ad Ascoli Piceno dopo la caduta di due Tornado

Due aerei militari Tornado dell’Aeronautica Militare Italiana sono precipitati dopo le ore 16 di martedì 19 agosto nell’ascolano, sulle colline a una trentina di chilometri dal capoluogo di provincia, tra i centri di Olibra e Venarotta.


Scarse le informazioni al momento su quanto accaduto: di certo c’è che nella zona è divampato un grosso incendio, dopo un boato avvertito con chiarezza dalla popolazione.

I due Tornado si sarebbero scontrati in volo durante un’attività addestrativa, secondo quanto ipotizzato dall’agenzia Ansa; altre fonti – meno accreditate e poi smentite – avevano parlato di un aereo civile e di uno militare.

Al momento non si sa se ci sono vittime e feriti: non sono stati visti paracadute ma il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli ha parlato di “quattro piloti dispersi“; da fonti ufficiose trapela che i piloti dei due Tornado si sarebbero lanciati con il seggiolino eiettabile. Le ricerche degli equipaggi, quattro persone in tutto, tre uomini e una donna, sono in corso sulle colline della zona: prima del tramonto è stato avvistato a terra un paracadute arancione.

Alcuni volontari che svolgono attività anti-incendio nella zona hanno dato l’allarme. I Vigili del Fuoco sono al momento al lavoro per spegnere i numerosi focolai d’incendio ancora attivi nel territorio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!