AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fuggono dopo l’incidente a Monteprandone, due abruzzesi denunciati

Gli agenti della Polstrada ascolana sono riusciti a individuare due 50enni

2.110 Letture
commenti
Polizia Stradale: incidente

Conducente e passeggero che erano fuggiti senza prestare soccorso dopo un incidente sull’Ascoli Mare all’altezza di Monteprandone nella notte di domenica 18 dicembre sono stati denunciati dalla Polizia Stradale ascolana.

Si tratta di due 50enni teramani i quali, a causa dell’andamento non proprio moderato, sono andati a sbattere contro il guardrail del raccordo dell’A14 detto “Ascoli-Mare”. La BMW su cui viaggiavano, nell’incidente, si è danneggiata in più punti, perdendo pezzi che sono stati colpiti da altri automobilisti di passaggio, con ulteriori danni e lesioni.

Ma i due teramani, anziché fermarsi a prestare soccorso o a evitare che altri impattassero con i mezzi incidentati, hanno abbandonato il luogo e il mezzo nella corsia di sorpasso, finendo per essere denunciati per omissione di soccorso dagli agenti della Polizia Stradale di Ascoli Piceno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!