AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Roccafluvione, individuata una coltivazione illecita di marijuana

Finito nei guai un 35enne del posto, sorpreso dalla Polizia a prendersi cura delle piante di cannabis

487 Letture
commenti
marijuana

Una coltivazione di piante di cannabis è stata rinvenuta ed estirpata a Roccafluvione dagli agenti della sezione Antidroga della Polizia di Ascoli Piceno, intervenuti in seguito a diverse segnalazioni inoltrate dai cittadini.

Negli ultimi tempi, infatti, alcuni passanti avevano avvertito un forte odore, tipico della marijuana, proveniente dalle piante in fiore, peraltro situate su un terreno alquanto nascosto alla vista.

Successivamente alla scoperta, i poliziotti hanno dato il via a una continua attività di appostamento, al termine della quale il 35enne che si occupava della piantagione è stato fermato e denunciato: oltre alle sei piante, in casa dell’uomo le forze dell’ordine hanno rinvenuto e sequestrato 77 grammi di infiorescenze poste a essiccare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!