AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ragazza di 26 anni aggredita sul lungomare di San Benedetto del Tronto

La giovane sarebbe stata colpita con un pugno al volto da un uomo di 30 anni, poi rintracciato dalla Polizia

693 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Aggressione-choc sul lungomare di San Benedetto del Tronto nella mattinata di lunedì 7 dicembre: una ragazza di 26 anni è infatti stata colpita al volto al termine di una lite sorta per futili motivi.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la giovane stava passeggiando assieme al proprio cane e a un’amica quando ha incrociato altre due persone a spasso con un altro esemplare canino: dopo una breve schermaglia tra i due animali, i loro proprietari avrebbero dato vita a un’accesa discussione, finché la 26enne non è stata raggiunta da un pugno in faccia sferrato da un uomo di 30 anni.

La vittima dell’atto violento è poi stata soccorsa sul posto dal personale sanitario del 118, per poi essere trasferita per accertamenti presso il pronto soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso”. L’aggressore è stato invece rintracciato dalla Polizia di Stato a breve distanza dal luogo del misfatto: la sua posizione sarebbe ora al vaglio delle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!