AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coltivavano marijuana nei dintorni di Ascoli Piceno, arrestati due uomini

Finiti in manette un 34enne e un 54enne; un terzo componente della banda era già stato arrestato nell'ottobre del 2020

563 Letture
commenti
marijuana

Nella giornata di mercoledì 24 marzo, i Carabinieri di Ascoli hanno messo in atto i provvedimenti restrittivi richiesti dal Gip del Tribunale del capoluogo piceno a carico di due uomini di 34 e 54 anni.

I due individui finiti nei guai, un albanese e un italiano residenti rispettivamente ad Alba Adriatica e Ascoli Piceno, sono infatti ritenuti implicati nella vasta coltivazione di marijuana scoperta nell’ottobre scorso nei dintorni di Ascoli: in quell’occasione, i militari avevano rinvenuto ben 1.500 piante di cannabis, arrestando contestualmente un 30enne di nazionalità albanese sorpreso a prendersi cura della piantagione.

Le successive indagini portate avanti per mesi dai militari sono valse a identificare gli altri due soggetti coinvolti nel sodalizio criminale, per i quali sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!