AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Grottammare, si punta all’apertura tutto l’anno del ParcoArena Sisto V

La Fondazione Povera Costante Maria ha concesso l’area in affitto al Comune per 10 anni

ParcoArena Sisto V a Grottammare

Un parco pubblico a ridosso delle mura antiche del borgo destinato alla libera fruibilità: è tutto pronto per siglare l’accordo tra il comune di Grottammare e la Fondazione Povera Costante Maria, proprietaria dell’area verde compresa tra via Sant’Agostino e via Cagliata.

Come sede di numerosi eventi e spettacoli all’aperto, il luogo era già entrato nell’estate cittadina nel 2021. La proposta dell’Amministrazione comunale accolta dal consiglio di amministrazione della Fondazione è ora quella di aprirlo al pubblico tutto l’anno.

L’operazione è in procinto di essere regolata con la firma di un contratto di affitto per circa 10 anni (scadenza 31.12.2031), al canone annuale di 2.125 €.

Lo spazio ha una superficie di mq 9.490 caratterizzata da alberi di ulivo e di arancio memoria degli antichi orti terrazzati del vecchio incasato. La decisione presa dalla Giunta comunale, infatti, si fonda sulla convinzione che “la valorizzazione dei parchi presenti sul territorio comunale rafforza l’identità dei luoghi, sviluppa la qualità paesaggistica e la qualità della vita, migliora il benessere della cittadinanza e delle numerose persone che scelgono Grottammare come meta turistica”.

La trattativa con la Fondazione era già partita al termine dell’estate 2021, tant’è che a febbraio il consiglio di amministrazione dell’ente benefico aveva già deliberato l’accoglimento della proposta del Comune: “La sperimentazione dello scorso anno ha dato una spinta verso questa scelta e quindi non abbiamo avuto difficoltà ad agire in questo senso – dichiara il presidente della Povera Costante Maria, Francesco Carminucci – Cedere un bene di una istituzione per un uso a favore dei cittadini ci fa sicuramente piacere. Già nel 2021 avevamo concesso il nulla osta al precedente locatore che non ha avuto difficoltà a chiudere il contratto in anticipo”.

Dopo la firma del contratto di locazione, partiranno i lavori di manutenzione per aprire il parco intorno alla metà di giugno.

“Ringrazio l’Istituzione Povera Costante Maria e la ditta Agricola Salvan (precedente affittuaria, ndr) – dichiara il sindaco Enrico Piergallini – per aver sposato con entusiasmo questo progetto dell’Amministrazione, fare in modo, cioè, che il Parco Arena Sisto V non sia soltanto uno spazio stagionale ma diventi nella coscienza dei grottammaresi un parco sempre aperto al pubblico. Lo abbiamo sperimentato con grande successo per gli eventi, ma in futuro per le prossime Amministrazioni le possibilità sono infinite: attività sportiva, aree picnic, piccoli eventi per bambini. Tutte attività, insomma, che i parchi pubblici possono ospitare per il benessere e il divertimento dei cittadini”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni