AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ascoli Piceno, incendio di sterpaglie provoca il decesso di un anziano

A scoprire il corpo sono stati i Vigili del Fuoco

643 Letture
commenti
Incendio con decesso ad Ascoli

Cordoglio e sgomento ad Ascoli Piceno per la morte di Giulio Gaspari, rimasto ucciso da un incendio scoppiato nel corso della mattinata di giovedì 29 settembre.

L’84enne, in passato titolare di un ristorante e di una stazione di servizio in zona Monticelli, da qualche tempo si occupava di un terreno agricolo ubicato nei pressi di via delle Genziane. Intorno alle ore 11.00, l’anziano avrebbe dato fuoco ad alcune sterpaglie: nel tentativo di spegnere il rogo, tuttavia, egli sarebbe rimasto intossicato dal fumo, perdendo i sensi e venendo avvolto dalle fiamme.

Il corpo senza vita di Gaspari è stato rinvenuto poco più tardi dai Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto su segnalazioni di alcuni residenti. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, mentre i pompieri hanno completato lo spegnimento dell’incendio. Ad occuparsi dei rilievi del caso è la Polizia di Stato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!