AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incidente e denunce nella provincia di Ascoli Piceno per i botti della notte di San Silvestro

1.267 Letture
commenti

Come ogni anno i festeggiamenti del Capodanno 2011 hanno portato a qualche incidente per l’utilizzo di fuochi pirotecnici e petardi. In totale sono 14 i feriti nella regione Marche, tra cui un giovane di Offida ustionato.


Registrato nella provincia di Ascoli Piceno è l’incidente per i fuochi pirici subito da un giovane di 25 anni di Offida: il ragazzo ha riportato una ferita ad un occhio a causa dello scoppio di un petardo. I giorni previsti per il recupero sono di 20 giorni.

Incidenti per lo scoppio di petardi inesplosi o incidenti si registrano anche a Osimo, Jesi, Cupramontana, Arcevia, e due feriti nel fermano. Anche nel Maceratese sono stati diversi gli incedenti che hanno causato ustioni nel viso e negli arti.

La Questura di Ascoli Piceno ha inoltre scoperto quattro persone che detenevano fuochi d’artificio illegali: subito sono scattate le denunce.

di Barbara Baldassari

Redazione Ascoli Notizie
Pubblicato Lunedì 3 gennaio, 2011 
alle ore 11:45
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!