AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Un calendario di iniziative congiunte a Montalto delle Marche e Monte Rinaldo

In occasione dell'anno del Turismo delle Radici

420 Letture
commenti
Daniel Matricardi

Montalto delle Marche e Monte Rinaldo uniti nell’anno del Turismo delle Radici. Il progetto congiunto delle due amministrazioni, volto ad attuare una serie di iniziative nell’anno delle radici italiane nel mondo. Il progetto è stato notevolmente apprezzato dal Ministero tanto da ottenere il massimo del finanziamento disponibile (circa 10 mila euro).

Le attività riguarderanno la promozione dei “Laboratori delle Radici” con cui promuovere la conoscenza delle tradizioni, della cultura, della storia e del dialetto delle comunità locali. Inoltre sono previsti eventi culturali e identitari che si svolgeranno sul territorio locale dei Comune nell’arco dell’anno 2024 (quali a titolo esemplificativo: feste patronali, sagre, attività musicali e folkloristiche) nel cui ambito sarà prevista la possibilità di integrare delle attività dedicate ai viaggiatori delle radici. Inoltre, si realizzerà una mappatura delle aziende sul territorio che possano essere disponibili a partecipare a iniziative di working holidays in favore dei viaggiatori delle radici.

“Questo progetto rappresenta una delle collaborazione che le nostre due Amministrazioni Comunali stanno portando avanti, ed è frutto di una pianificazione strategica di valorizzazione del territorio che ci auspichiamo avrà effetti su tutta la Valle dell’Aso”, commenta il Sindaco di Monte Rinaldo Gianmario Borroni. “Le radici rappresentano la nostra storia e la nostra identità. Siamo quindi davvero felici che il progetto che Montalto delle Marche ha presentato con Monte Rinaldo sia stato finanziato dal Ministero degli Esteri e ci impegniamo per rendere ancora una volta proficua questa bella collaborazione per valorizzare i nostri territori”, conclude il Sindaco di Montalto delle Marche Daniel Matricardi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!