AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Monsampolo, recuperato un cadavere nel fiume Tronto

La vittima è un 52enne di nazionalità cinese residente nel Teramano

819 Letture
commenti
Vigili del fuoco

Il corpo senza vita di un uomo di 52 anni è stato ripescato nella notte tra domenica 7 e lunedì 8 luglio nel tratto del fiume Tronto prospiciente al territorio comunale di Monsampolo.

Si tratta di un individuo di nazionalità cinese residente a Controguerra, in provincia di Teramo, il quale si era recato a pescare in compagnia di due suoi connazionali.

Al momento di tirare a riva una rete da pesca, tuttavia, il 52enne è scivolato in acqua, non riemergendo più: il suo cadavere è quindi stato recuperato intorno alle mezzanotte grazie all’intervento sul posto dei Vigili del Fuoco.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!