AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccia stupefacenti ed evade dai domiciliari, 44enne arrestato ad Ascoli Piceno

A finire nei guai è stato un soggetto già noto alle forze dell'ordine per alcuni precedenti

1.045 Letture
commenti
Polizia

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato di Ascoli Piceno ha arrestato un pregiudicato di 44 anni, colto in flagrante mentre stava vendendo degli stupefacenti a un giovane del luogo.

I due sono stati notati di sera nel centro storico ascolano. Il rapido scambio avvenuto tra di loro non è passato inosservato agli occhi degli agenti, che nel giro di pochi minuti hanno fermato i due individui e recuperato le sostanze oggetto della compravendita, ovvero sia alcuni grammi di hashish e marijuana.

Il 44enne è stato quindi destinato agli arresti domiciliari, mentre l’acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura locale in qualità di assuntore di stupefacenti.

Ad appena pochi giorni di distanza, tuttavia, il pusher è stato sorpreso in un locale di Ascoli nonostante il provvedimento restrittivo emesso a suo carico. Così, nella giornata di venerdì 25 giugno, la Polizia lo ha nuovamente tratto in arresto, trasferendolo poi nel carcere di Marino del Tronto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!