AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scosse di terremoto nell’ascolano, la più forte di Magnitudo 4.1

Folignano epicentro del sisma più intenso. Paura, ma niente danni, anche ad Ascoli Piceno e nel sud delle Marche

499 Letture
commenti
terremoti, scosse, ingv

Scossa di terremoto di magnitudo 4.1, non l’unica, nella tarda mattinata di giovedì 22 settembre, con epicentro a Folignano, nell’ascolano.

Avvertita molto distintamente anche ad Ascoli Piceno e in larga parte del sud delle Marche e del nord dell’Abruzzo, il sisma ha subito fatto riversare molte persone in strada, sono state evacuate delle scuole e, precauzionalmente, sospeso il traffico ferroviario sulla Ascoli Piceno-Porto d’Ascoli. 

Dopo i controlli del caso, non sarebbero comunque stati rilevati danni a cose nè persone.

L’area tra Folignano e Civitella del Tronto (TE) è stata epicentro, nelle stesse ore, anche di altre scosse di magnitudo comprese tra 2 e 3.6. Eventi sismici rilevanti, sempre il 22 settembre, si sono registrati anche a Genova, magnitudo 4.4, e nel modenese, magnitudo 3.8.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!