AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Badante ruba 650 euro ad un anziano: donna di 45 anni in manette ad Ascoli Piceno

Denunciato un 55enne che ha tentato di aiutare la ladra nella sua fuga in direzione di Teramo

593 Letture
commenti
Gazzella, automobile dei Carabinieri, 112

Un uomo e una donna, rispettivamente di 55 e 45 anni, sono finiti nei guai ad Ascoli Piceno a seguito del furto di una considerevole somma di denaro.

La vicenda ha avuto inizio in casa di un 85enne residente nel capoluogo piceno, presso il quale la 45enne era solita recarsi in qualità di badante. Approfittando di un momento di disattenzione dell’anziano, la donna ha intascato 650 euro, per poi salire a bordo di un’automobile condotta dal suo amico e fuggire in direzione di Teramo, città d’origine di entrambi.

I due, tuttavia, sono incappati in un controllo stradale dei Carabinieri, dimostrando sin dai primi momenti un palese nervosismo. Il 55enne al volante della vettura ha provato a speronare la pattuglia dei militari nel tentativo di darsi alla fuga, venendo però bloccato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Una volta ricostruita l’intera vicenda, la 45enne è stata invece tratta in arresto per il reato di furto. La refurtiva è stata infine riconsegnata al legittimo proprietario.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!