AscoliNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Castel di Lama, 20enne arrestato dai Carabinieri per spaccio di stupefacenti

Il giovane è stato trovato in possesso di circa 5 chilogrammi tra hashish e marijuana

717 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

I Carabinieri di Castel di Lama hanno tratto in arresto uno spacciatore 20enne originario di Roma, sorpreso in possesso di una vasta quantità di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, secondo quanto segnalato da diversi residenti, negli ultimi giorni sarebbe stato coinvolto in diversi scontri fisici con altri giovani, scoppiati per motivi ancora al vaglio delle forze dell’ordine. Dopo aver provveduto alla sua identificazione, i militari hanno deciso di passare al setaccio la sua automobile, all’interno della quale sono stati scoperti 1,4 chilogrammi di hashish (suddivisi in 14 panetti) e 200 grammi di marijuana.

I Carabinieri hanno quindi comunicato la scoperta ai loro colleghi di stanza nel Lazio, che hanno quindi perquisito anche l’abitazione del giovane, situata nei dintorni di Roma: qui sono stati rinvenuti altri 3,5 chilogrammi tra hashish e marijuana, 2.000 euro in contanti e il materiale necessario a pesare e confezionare le sostanze proibite.

Il pusher, accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, è stato posto agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ascoli Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!